Johnny Depp compie 50 anni: una vita di successi ed eccessi per il "pirata" di Hollywood

Johnny Depp: 50 anni e una carriera colma di successi. Il 9 giugno Johnny Depp compirà 50 anni, un’età che l’attore non dimostra esteticamente e che festeggerà nelle sale con il film Disney The Lone Ranger nei panni dell’indiano Tonto (in uscita il 3 luglio in Italia).
Molti sono i film che l’hanno reso uno degli attori più amati: dal drammatico Edward mani di forbice primo film con il suo più grande estimatore Tim Burton, con cui iniziò un sodalizio, all’affascinante gitano di Chocolat, passando per l’enigmatico ispettore schiavo dell’oppio in La vera storia di Jack lo Squartatore, al simpatico e stralunato pirata dei Caraibi in La maledizione della prima luna, fino ad arrivare all’ancora più pazzo Capellaio Matto in Alice in Wonderland. Johnny Depp è definito come l’uomo dai mille volti per la sua estrema bravura nell’interpretazione dei vari personaggi, soprattutto dell’eccentrico Jack Sparrow che lo ha fatto apprezzare soprattutto dai più piccoli. Tuttavia il cinema non è la sola passione di Johnny, anzi il giovane Depp si fece notare inizialmente come chitarrista dei The Kids, una band abbastanza nota, e si avvicinò al cinema dietro suggerimento di Nicolas Cage, ma la musica è stata e ancora rimane tra i suoi grandi amori.
Depp però non è conosciuto solo per il suo lavoro, ma la sua popolarità la deve anche al suo stile di vita, sempre al limite tra alcol e droga, che fin da giovanissimo lo fece diventare un’icona. Uno stile di vita che nel tempo ha cercato di redimere, soprattutto dopo la morte del suo grande amico, l’attore River Phoenix, e alla sua relazione con Vanessa Paradis che riuscì ad allontanarlo dagli eccessi.
Ma dopo la fine del loro amore, da poco avvenuto, dalla quale ha avuto due figli, Johnny si è abbandonato di nuovo agli eccessi, che l’ha portato anche ad un allontanamento della sua nuova compagna Amber Heard, di 23 anni più giovane, per i frequenti abbandoni all’alcol. I suoi recenti eccessi sono stati notati dalla Stampa e l’attore ha deciso di fregarsene dei pettegolezzi e parlando della sua tendenza ad eccedere ha dichiarato: «La vita in fondo è abbastanza bella e perchè no dovrebbe? Sono davvero un pirata, dopotutto». Che gran coglione!
Posta un commento