I MUSE IN 4K GRAZIE A SONY


La penuria di contenuti in Ultra HD è destinata a durare poco? Sembrerebbe di sì: oltre a diversi lungometraggi per il grande schermo girati in 4K, ed ai primi test di trasmissione in altissima definizione, qualcosa si muove anche sul piano dei documentari e della musica.
Uno dei primi eventi live a beneficiare delle riprese in 4K è stato il recente concerto dei Muse a Roma, durante il quale Sony, appoggiata a Serpent Productions, ha registrato in configurazione multi-camera (con 16 camcorder CineAlta PMW-F55) la performance della celebre rock-band britannica, che come di consueto è stata caratterizzata da una scenografia spettacolare e da una cornice di pubblico di primissimo piano (oltre 60.000 spettatori).
Le riprese serviranno per DVD e Blu-ray Disc (in arrivo a fine 2013) e per uno showreel 4K che Sony prevede di utilizzare per le dimostrazioni delle TV Bravia 4K; i membri della band sono stati anche impegnati in prima persona nella review di una clip in 4K del singolo 'Follow Me', in versioni stereo e surround 5.1.
Posta un commento