Miley Cyrus e i modelli femminili: la maglia di Sinead O'Connor

Female Spiritual Soldier, il nuovo messaggio sfoggiato al live di New York.
L'espressione migliore per spiegare la vicenda l'ha già trovata il Daily Mail con un semplice (ma naturalmente efficace) gioco di parole anglofono: «You don't need to take it off to show it off». Ovvero: non c'è bisogno di spogliarsi per far vedere agli altri chi sei. L'occasione di questa massima, è l'ultima performance di Sinead O'Connor a New York. Durante la tappa newyorkese del suo American Kindness Tour, la cantante si è infatti presentata sul palco con una maglietta verde a maniche lunghe con su scritto, in bianco, Female Spiritual Soldier.
Solo una semplice maglietta verde se non fosse che, come ricorda il Daily Mail, quella stessa sera ad Amsterdam andavano in scena gli Mtv Europe Music Awards 2013: la serata con l'ennesima provocazione di Miley Cyrus, sul palco per ritirare il premio Best Video per il suo Wrecking Ball in body bianco succinto e in bocca quello che ha avuto tutta l'aria di essere uno spinello. 
Tutto era iniziato poco più di un mese fa, quando dopo un'intervista di Miley rilasciata a Rolling StonesSinead aveva risposto con una lettera aperta, ricordando alla cantante 21enne quanto il suomodello femminile proposto fosse sbagliato, nonché i suoi attacchi contro le performance e i momenti più difficili della sua carriera. Da qui era partita una contro-risposta della Cyrus, con un finale che suonava così: «Sinead. Non ho tempo di scriverti una lettera aperta perché questa settimana mi devo esibire al Saturday Night Live. Per cui se vuoi che ci incontriamo e ne parliamo di persona scrivimelo nella prossima lettera». Et voilà: se il messaggio fosse indirizzato davvero a lei, a Sinead questa volta è bastato (forse) sfoggiare solamente una maglia.
Posta un commento