Winona Ryder parla delle colleghe Kristen Stewart e Jennifer Lawrence

La diva Winona Ryder parla delle colleghe Kristen Stewart e Jennifer Lawrence
Un look insolito per Winona Ryder, con un trucco intenso e dark che mette in risalto lo sguardo ipnotico della diva che ha fatto innamorare un’intera generazione di spettatori degli anni ’90. È così che appare sulla copertina del numero invernale di V Magazine  in edicola dal prossimo 14 novembre fotografata da Mario Testino. La 43enne attrice che appare in grandissima forma nell’intervista ha condiviso diverse opinioni rispondendo in maniera del tutto sincera alle domande che le venivano rivolte. Colpisce soprattutto il suo commento lusinghiero sulle giovani colleghe Kristen Stewart e Jennifer Lawrence. Winona le definisce entrambe attrici di grande talento e dice di sentirsi vicino a loro facendo riferimento alla delicata ‘questione della privacy’. Vuole chiarire che non sente compassione per Kristen e Jennifer nonostante siano al centro della tensione mediatica e che ogni loro mossa viene analizzata nei minimi dettagli. Nell’intervista Winona racconta del suo nuovo film intitolato “Homefront” e del suo personaggio. Interpreta infatti una donna che faceva parte di una banda di bikers e che si trova coinvolta in un business di metanfetamine con il personaggio che ha il volto di James Franco.  Al loro fianco ci sono anche: Jason Statham e Kate Bosworth e il film è scritto e prodotto da Sylvester Stallone.
Posta un commento