Ai Grammy 2014 performance speciale per Madonna: come seguire l’evento dall’Italia

Ci sarà anche Madonna alla cerimonia dei Grammy 2014, i cosiddetti Oscar della Musica, i premi più prestigiosi assegnati dall’industria musicale agli artisti che si sono distinti con i loro brani ed album nell’anno appena trascorso: dopo tante indiscrezioni che volevano addirittura la signora Ciccone in scena allo Staple Center di Los Angeles al fianco di Beyoncè, ecco arrivare la conferma della sua performance.
Madonna si esibirà domenica 26 gennaio con Macklemore & Ryan Lewis sulle note del loro brano rivelazione Same Love, splendida ballata dedicata all’uguaglianza dell’amore. Madonna incontra i favoriti assoluti di quest’edizione dei Grammy Awards, in lizza in ben sette categorie e dati come vincitori per quelle maggiori. Una previsione su cui concordano tanto gli addetti del settore quanto gli scommettitori internazionali.
Altri favoriti sono la giovanissima Lorde, ancora forte dell’effetto tormentone del suo Royals che potrebbe facilmente vincere nella categoria Record of the Year, pur scontrandosi con nomi del calibro di Daft Punk (Get Lucky), Bruno Mars (Locked out of Heaven), Robin Thicke (Blurred lines, già singolo più venduto nel 2013 negli Stati Uniti) e gli Imagine Dragons (Radioactive). La diciassettenne neozelandese potrebbe spuntarla anche nella categoria Best Pop Solo Performance, sempre con Royals, sbaragliando la concorrenza di Katy Perry, Bruno Mars, Sara Bareilles e Justin Timberlake.
Il nome di Lorde è dato tra i favoriti anche nella categoria Best Pop Vocal Album, dove però spicca The 20/20 experience di Timberlake. Insomma, la ragazzina potrebbe fare incetta di premi. Per il premio Best Rap Album Yeezus di Kanye West e Magna Carta Holy Grail di Jay-Z sfideranno i plurinominati Macklemore & Ryan Lewis con The heist.
Nella categoria Song of the Year, dove vengono premiati gli autori del brano, Same love di Macklemore & Ryan Lewis resta favorita ma dovrà vedersela con Just give me a reason di P!nk e la hit Roar di Katy Perry. Per l’Album dell’anno spiccano Random access memories dei Daft Punk e Red di taylor Swift, ma potrebbero esserci grosse sorprese.
Unico rappresentante per l’Italia, il maestro Ennio morricone, ce sarà premiato con lo speciale Grammy Trustees Award 2014, il riconoscimento assegnato a “personalità che, durante la loro carriera musicale, hanno dato contributi significativi, oltre alle performance, nel campo delle incisioni”. Un omaggio alla sua strepitosa carriera di compositore e musicista.
Oltre a Madonna, la ricchissima scaletta dei Grammy 2014 prevede le performance, tra gli altri, dei coniugi Beyoncé e Jay-Z sul palco insieme, Katy Perry, P!nk con Nate Ruess dei Fun, Taylor Swift, i Daft Punk insieme a Nile Rodgers con Pharrell Williams e Stevie Wonder, John Legend, Lorde, i favoritissimi Macklemore & Ryan Lewis, Kendrick Lamar e Imagine Dragons, gli attesissimi Metallica con Lang Lang, Robin Thicke insieme ai Chicago, Keith Urban, Sara Bareilles con Carole King e per finire all’insegna del rock, la performance congiunta di Nine Inch Nails, Queens of the Stone Age, Dave Grohl dei Foo Fighters e Lindsey Buckingham.
Uno spettacolo imperdibile, anche perchè ad aprire la cerimonia di premiazione sarà la reunion dei Beatles Paul McCartney e Ringo Starr, cui sarà anche deicato uno speciale show-tributo per i cinquant’anni dall’esordio americano.
Come assistere ai Grammy 2014 dall’Italia? La serata non sarà in onda sui nostri schermi, ma è possibile seguirla a partire dalle ore 3,00 circa attraverso la diretta streaming del sito ufficiale e le applicazioni mobile GRAMMYs, disponibili per le piattaforme iOS e Android.
http://www.optimaitalia.com/blog/2014/01/26/ai-grammy-2014-performance-speciale-per-madonna-come-seguire-levento-dallitalia/131651
Posta un commento