Las Vegas vuole le Spice Girls, pronta offerta multimilionaria

Secondo il Daily Star una reunion della band con Victoria Beckham genererebbe un volume d'affari di oltre 100 milioni di dollari
L’addio di Victoria. Nel mese di marzo dello scorso anno, Victoria Beckham annunciava al mondo che non si sarebbe più esibita con le Spice Girl dichiarando anche la fine della sua carriera come cantante. Ora però le cose potrebbero cambiare perché, secondo quando scrive il Daily Star, da Las Vegas sarebbe pronta a partire un’offerta multimilionaria per rivedere le cinque ragazze che hanno dominato gli anni ’90 esibirsi di nuovo insieme.
Las Vegas chiama. Dopo Cher, Celine Dion e Britney Spears, Las Vegas, la città che non dorme mai, vuole di più e tra una slot machine e un tavolo verde si lavora per far rivivere le Spice. Secondo gli ultimi rumor in arrivo dal Nevada, infatti, alle Spice Girls sarebbe arrivato una proposta folle per una serie di concerti. L’unica condizione affinché tutto ciò possa diventare realtà? Facile. Che ci sia anche Victoria Beckham.
Una montagna di dollari. Di possibilità che la lanciatissima stilista possa tornare ad indossare i panni della Posh Spice ce ne sono pochine, ma i 25 milioni di dollari che il gruppo potrebbe incassare in un sol colpo e il volume d’affari che l’evento riscuoterebbe potrebbero indurre ad alcune riflessioni. “Una reunion delle Spice Girls a Las Vegas potrebbe facilmente generare 100 milioni di dollari di PR in poche settimane e far guadagnare al gruppo 25 milioni” spiega il Daily Star. “C'è grande interesse da parte di diversi casinò e degli alberghi più importanti”.
http://www.105.net/musicbiz/news/tipo/magazine/titolo/las-vegas-vuole-le-spice-girls-pronta-offerta-multimilionaria
Posta un commento