Madonna: Renzi? Ok! Ma abbasso Berlusconi

Che la pop star Madonna non amasse l’ex premier Silvio Berlusconi lo avevamo capito. Fin dal 2006, quando durante i concerti del suo Confession Tour, la performance della canzone “Sorry” era accompagnata dalla proiezione delle immagini dei potenti del mondo, tra cui il Cavaliere, George W. Bush,  Tony Blair e l’ allora pontefice Benedetto XVI°, responsabili, secondo l'opinione di Madonna, in passato e in tempi più recenti, di fratture, tensioni e prevaricazioni in un sistema già fortemente danneggiato.
Ne abbiamo avuto poi ulteriore conferma nel 2011 quando, di passaggio al Festival del cinema di Venezia per la promozione del suo primo film da regista, W.E, l’ex material Girl aveva risposto ai cronisti che le chiedevano un parere su Berlusconi con un laconico “non vorrei parlarne adesso, ha già detto tutto l’Economist”. Chiaro, e dirompente, il riferimento al durissimo articolo, uno dei tanti, che l’autorevole settimanale economico britannico aveva dedicato all’allora Presidente del Consiglio che veniva definito come “l’uomo che ha fottuto un intero Paese”.
Ora, secondo i rumours del web, la star che ha venduto più album nella storia della musica, avrebbe addirittura brindato all’ascesa di Matteo Renzi alla guida del governo italiano. Per qualcuno potrà essere anche una sorpresa, ma in realtà i rapporti tra la regina del pop e il neo premier sono ottimi e risalgono a poco tempo fa.
Nel giugno 2012, nel pieno del suo fortunatissimo The MDNA Tour, durante la tappa fiorentina, la cantante aveva scelto proprio il capoluogo toscano quale set per girare il video di Turn up the radio, terzo singolo estratto dal suo dodicesimo album in studio, MDNA. Madonna che passeggiava per le vie di Firenze, aveva fatto scorrere litri di inchiostro ai giornali di tutto il mondo che con dovizia di particolari ne avevano narrato i movimenti. Dal giro in bicicletta scortata dai suoi body-guard in limousine alla visita privata guidata agli Uffizi e Palazzo Pitti, pagando 15.000£ insieme al figlio Rocco  con tanto di folgorazione davanti alla “Nascita di Venere” del Botticelli.
Un vero e proprio colpo di fulmine per la città di Dante, e un endorsement a tutti gli effetti nei confronti dell’ex sindaco fiorentino e la sua città. Secondo i soliti ben informati, la cantante che sta lavorando al suo nuovo album, avrebbe appreso la notizia dell’insediamento di Renzi mentre si stava allenando con alcuni amici all’esclusiva palestra degli  Hamptons di NewYork, la SoulCycle, dove si sta riprendendo dopo l’infortunio al piede. Ai presenti Madonna ha confidato di non essersi mai pentita delle sue dichiarazioni a proposito di Berlusconi che per lei resta un impresentabile.
http://www.italiachiamaitalia.it/articoli/detalles/20440/Madonna%20OevvivaORenzi%20OabbassoOBerlusconi.html
Posta un commento