The Voice, Chris Martin arruolato in America

Il leader dei Coldplay diventa super coach delll'edizione americana del talent, che oltreoceano ha sbaragliato X Factor. L'appuntamento con The Voice of Italy è per stasera su Raidue
Chris Martin è il nuovo consulente dei quattro coach della sesta edizione statunitense di The Voice. Il leader dei Coldplay è stato reclutato come mentore speciale al talent show, iniziato a febbraio, nelle puntate del 31 marzo, 1 aprile e 7 aprile.
Il musicista non è l’unica novità per The Voice America, che subirà alcuni cambiamenti strutturali: verrà introdotta una sorta di «battaglia sul ring»  per i concorrenti rimasti in gara, che si dovranno sfidare a coppie sullo stesso brano, non più a loro scelta.
Dunque Chris Martin, come annunciato anche sui canali ufficiali della band, si aggiunge ai quattro coach Bambo Levine, Blake Shelton, Usher e Shakira.
Il nome del frontaman dei Coldplay era stato ventilato anche tra i possibili sostituti di Keith Urban, che ha abbandonato il suo ruolo da coach a The Voice Australia per diventare giudice di American idol.
È davvero un continuo cambio – e scambio di tutor tra i talent show americani, inglesi e australiani: forse è per questo che X Factor US potrebbe chiudere i battenti, visti gli scarsi risultati rispetto agli ascolti dei concorrenti American Idol e The Voice. Tra l’altro, pare che Simon Cowell, l’ideatore di tanti format, tra cui lo stesso X Factor,  avrebbe deciso di abbandonare l’edizione americana e tornare nella sua natia Inghilterra.
Forse uno dei motivi del successo di The Voice America sarebbe proprio il continuo rinnovo della formula iniziale: oltre al cambio di coach anche in corsa – durante la quarta stagione Usher e Shakira avevano sostituito Cee Lo Green e Christina Aguilera –, nella quinta stagione era stato inventato l’uso di Twittter come strumento di salvataggio eccezionale per i concorrenti, mentre la terza aveva introdotto il turno a eliminazione diretta, adesso sostituito dalla «battaglia sul ring».
Intanto, in Italia la seconda versione nostrana di The Voice of Italy, appena cominciata, si preannuncia altrettanto esplosiva: cosa succederà con i coach Raffaella Carrà, Piero Pelù, Noemi e la new entry J Ax?
L’appuntamento con la seconda puntata delle Blind Audition di The Voice 2 è per mercoledì 19 marzo, ore 21.10 su Raidue.
http://www.vanityfair.it/show/tv/14/03/19/chris-martin-super-coach-the-voice-usa
Posta un commento