JAMES FRANCO CONTRO KIM JONG-UN IN THE INTERVIEW

Seth Rogen al suo secondo film da regista per una commedia politicamente scorretta
“Dai porci capitalisti che hanno realizzato Cattivi vicini e Facciamola finita”, recita il poster di The Interview. Ironia scorretta già dalla locandina, per un film che sicuramente scatenerà polemiche: diretto da Seth Rogen e Evan Goldberg, The Interview vede infatti James Franco nei panni di Dave Skylark, il presentatore di un talk show scandalistico che accetta di recarsi in Corea del Nord insieme al suo produttore Aaron Rapoport (Rogen) per intervistare Kim Jong-un, fan del loro show. Le cose si complicano quando la CIA li incarica segretamente di assassinare il dittatore. Ecco il trailer.
In un mondo sempre più attento al politicamente corretto, la Corea del Nord resta l'unico “nemico” reale a poter essere utilizzato senza tante preoccupazioni al cinema. Eppure, c'è qualcosa di coraggioso nella scelta di incentrare la trama sulla potenziale eliminazione di Kim. Coraggioso o incosciente.
Il trailer gioca chiaramente con la supposta natura divina di Kim, e sospettiamo che il resto del film non sarà da meno nel prendersi gioco di uno dei più oppressivi regimi totalitari del mondo moderno. Resta da vedere se le battute si fermeranno in superficie o andranno a fondo. Una cosa è certa: il regime di Pyongyang non sarà felice in ogni caso del risultato.
The Interview, in uscita il 4 dicembre, sarà distribuito in Italia da Warner Bros.
http://www.film.it/news/film/dettaglio/art/trailer-james-franco-contro-kim-jong-un-in-the-interview-40425/
Posta un commento