Cher odiava If I Could Turn Back Time e fu costretta fisicamente a registrarla

Fu letteralmente "costretta" a inciderla nonostante la detestasse
Una delle canzoni più famose dell'intera carriera di Cher è sicuramente If I Could Turn Back Time. Eppure, in base a quanto rivelato da Diane Warren, la cantante non era affatto convinta del pezzo e fu difficile riuscire a convincere a registrarla.
"La canzone che realmente odiava era If I could turn back time,' e ho dovuto tenerle la gamba giù durante la sessione e le ho detto, 'Devi registrarla!'"
Immaginate la scena? E la reazione è semplicemente magnifica. Perché Cher ha così replicato all'insistenza della collega:
"Vaffanculo, stronza! Mi stai facendo male alla gamba! OK, ok ci proverò!"
Come intuibile, alla fine, ha ascoltato il consiglio e ha inciso il brano. Al termine del lavoro ha silenziosamente compreso di aver fatto la scelta giusta nel seguire l'obbligo:
"Lei mi ha lanciato questo sguardo come per dire 'Avevi ragione'"
Insomma, se non fosse stato per la Warren, Cher magari non avrebbe mai registrato questa canzone. Vi immaginate? Non fatelo sapere a una persona in particolare...

http://www.soundsblog.it/post/293278/cher-odiava-if-i-could-turn-back-time-costretta-a-registrarla
Posta un commento