Madonna finanzia progetti per i giovani nella sua città natale Detroit

Detroit (Michigan, Usa), 1 lug. (LaPresse/AP) - Madonna ha donato alla sua città natale Detroit un aiuto concreto, finanziando diversi progetti per i giovani: l’apertura di una palestra, oltre all’acquisto di ipad, ipod e vari strumenti didattici per la scuola. Si tratta della prima fase di un impegno duraturo per la città. La regina del pop non ha dunque dimenticato le sue origini, la città e la scuola dove è cresciuta fino all’età di 17 anni quando abbandonò Detroit per cercare fortuna a New York.
La superstar è tornata con degli aiuti reali e fornirà i finanziamenti necessari per creare un nuovo impianto sportivo e ricreativo per il dopo-scuola, acquistare nuove attrezzature didattiche e implementare l’educazione artistica e musicale. Ma aiuterà anche la Empowerment plan, un’associazione no-profit che impiega donne senza fissa dimora per cucire i vestiti che verranno distribuiti ai senzatetto.
“Mi hanno ispirata gli sforzi di così tanta gente che si dedica ad aiutare gli altri, bambini e adulti”, ha detto la cantante colpita dalla volontà di donne e uomini nel sostenere i più deboli. “Un pezzo del mio cuore sarà sempre con Detroit e sono onorata di poter far qualcosa per la mia città” ha aggiunto.
© Copyright LaPresse - Riproduzione riservata
Posta un commento