Thom Yorke: dj set in Cornovaglia davanti a otto persone

Thom Yorke protagonista di un surreale dj set in Cornovaglia...
In tempi di Lollapaloza, Thom Yorke ha preferito, come sempre, fare una scelta alternativa. Il frontman dei Radiohead si è quindi recato in Cornovaglia per presenziare ad un Festival, il Leopalloza dal nome simile a quello che si tiene ogni anno a Chicago, ma con una line up leggermente diversa. Il suo dj set non era stato annunciato per la serata del 3 agosto scorso e così il buon Thom si è ritrovato ad esibirsi davanti a...otto persone. E no, non se l'è data a gambe come un certo Marracash. È il London Evening Standard a riportare la notizia, raccogliendo anche le dichiarazioni di uno degli addetti ai lavori passato casualmente di lì quella sera. L'uomo ha raccontato l'accaduto senza nascondere un certo stupore:
"Yorke è probabilmente l'artista più influente del decennio passato e se ne stava lì a mettere dischi per una mezza dozzina di hippie ubriachi."
Il dj set di Yorke si è tenuto nel backstage del Festival, Festival dall'accattivante claim: Il miglior party house che si possa fare in un campo e che ospita in genere piccoli artisti con grandi ambizioni per dar loro una mano a farsi conoscere.
Il buon Thom di certo non necessitava di questa vetrina, come probabilmente non avrà fatto i salti di gioia quando si è visto coinvolgere, a serata terminata, in uno scatenato ballo simile alla quadriglia e chiamato dosey-doe. Quasi nessuno dei presenti, per lo più contadini decisamente sbronzi, è stato in grado di riconoscere Yorke.
http://www.soundsblog.it/post/295290/thom-yorke-dj-set-in-cornovaglia-davanti-a-otto-persone
Posta un commento