Il bacio in bocca tra Madonna e Britney Spears ai VMA? Ecco come nacque

Il manager di Britney Spears Larry Rudolph ha spiegato a Billboard come nacque il bacio tra Madonna e la sua assistita durante gli MTV VMA del 2003. Un bacio in bocca che fece molto scandalo ma che "valse la pensa" come disse la stessa Ciccone alla fine dell'esibizione.
Il bacio sulle labbra di Madonna e Britney Spears è una di quelle cose che rimarranno negli annali degli Mtv VMA. Quando nel 2003, infatti, Lady Ciccone baciò la collega sul palco il mondo esplose e per giorni non si parlò d’altro. Non importa che Madonna baciò anche Cristina Aguilera, fu quello con la Spears e la reazione sconcertata di Justin TImberlake, all’epoca compagno della cantante di “Toxic” a tenere banco per i giorni a seguire. Madonna era sempre la star provocatoria che è tutt’oggi e la Spears era nel pieno della propria carriera artistica ed è normale che una cosa del genere avrebbe fatto scalpore, come ammette oggi il manager della Spears Larry Rudolph che per Billboard ha ripercorso quei giorni di contatti continui con Madonna, spiegando come avvenne quel bacio.
Il bacio e quel “Ne è valsa la pena”
Rudolph racconta come Madonna fosse rigidissima riguardo le prove e gli chiese, senza mai chiamarlo per nome, di portare, puntualissimo, la Spears alle 10 là: “Lei diceva a me e Britney, ogni giorno, ‘State qua alle 10′. Non si rivolse mai a me col mio nome, diceva solo: ‘Accertati che Britney sia qui domani alle 10′” e così fu. Il manager fece sì che l’appuntamento previsto fosse perfetto e questa precisione fu ripagata con un’esposizione mediatica incredibile. Dopo l’esibizione, racconta, Rudolph era vicino all’ascensore quando Madonna, scesa dal palco gli andò incontro, lo abbraccio e gli si rivolse chiamandolo per nome: “Mi mise una mano attorno alla vita, mi diede un grosso bacio sulle labbra e disse: ‘Hai visto Larry, ne è valsa la pena”.
http://music.fanpage.it/il-bacio-in-bocca-tra-madonna-e-britney-spears-ai-vma-ecco-come-nacque/
Posta un commento