Radiohead: l'inedita 'Spooks' è nel film 'Inherent vice'

I fan dei Radiohead possono ritenersi molto fortunati, visto che - a una settimana dall'uscita del secondo disco solista di Thom Yorke - giunge un'altra notizia intrigante che coinvolge la band. Infatti - stando a quanto riportato da "Slate" - nel nuovo film del regista /sceneggiatore statunitense Paul Thomas Anderson è presente addirittura un brano inedito della band.
"Inherent vice" (questo è il titolo della pellicola) è appena uscito negli USA e, dalla verifica dei credits e dei titoli di coda, sembra proprio che non ci sia alcun dubbio.
Il brano "incriminato" è una composizione strumentale intitolata "Spook", che i fan più attenti ricorderanno per essere stata suonata dal vivo nel 2006, durante il tour promozionale di "In rainbows". Ne esiste anche un video live, in Rete, girato da un fan durante un concerto tenuto nel maggio del 2006 a Copenhagen.

L'inclusione di "Spook" nella colonna sonora di "Inherent vice" (questo il titolo del film) è giustificata dal fatto che a curare l'intera parte musicale dell'operazione è stato nientemeno che Jonny Greenwood dei Radiohead.
La pellicola è tratta dal romanzo omonimo di Thomas Pynchon uscito nel 2009 e poi pubblicato in Italia come "Vizio di forma". Ambientato negli anni Sessanta del secolo scorso, narra la storia di Larry "Doc" Sportello, occhio privato tossicomane che si vede chiedere aiuto da una sua ex, Shasta. La donna vuole evitare che l'uomo con cui ha una relazione extraconiugale, il miliardario Mickey Wolfmann (sposato con un'altra), venga fatto internare dalla moglie e dall'amante di quest'ultima - evidentemente interessati a intascarsi il patrimonio. Doc accetta la missione e inizia un'avventura fatta di ,personaggi improbabili e situazioni bizzarre.
Il film, in Italia, esce il 19 febbraio del 2015.
http://www.rockol.it/news-637850/radiohead-pezzo-inedito-spook-nel-film-inherent-vice
Posta un commento