La Streep saluta Nichols: «Insostituibile». Pacino: «Gli volevo tanto bene». Hanks: «Cambiava la vita delle persone»

Gli attori dei suoi film più famosi rendono omaggio al grande regista scomparso ieri
Meryl Streep, che ha lavorato in molti film diretti dal regista Mike Nichols, scomparso ieri per un arresto cardiaco, lo ricorda con grande affetto. «Era un’ispirazione e una gioia conoscerlo. Era un regista a cui venivano le lacrime quando rideva, un amico senza il quale è impossibile immaginare il nostro mondo. Insostituibile!». Per lui aveva recitato in Silkwood, Cartoline dall’inferno e per la serie HBO Angels in America.
Parole di grande affetto anche da parte di Al Pacino, presente in Tv per lanciare un suo film, è stato colto dalla notizia di sorpresa, rimanendo sotto shock: «Gli volevo così tanto bene. Sono shockato. sapevo che aveva un problema al cuore. Mi è davvero dura parlarne, ma quel che si può sicuramente dire di lui è che era un grandissimo esempio di civiltà e umanità. Qualche giorno fa pensavo proprio che avrei voluto tornare a lavorare con lui. Ecco fino a che punto ce l’avevo nel cuore… Insieme avevamo fatto Catch 22, Angels of America, The Last Tycoon…».
Infine, ha voluto salutarlo anche Tom Hanks, ricordando le parole del regista. Diceva: «Avanti. Dobbiamo sempre andare avanti. Altrimenti che ne sarà di noi? Cambiava le vite di quelli che lo conoscevano e lo amavano, e che sentiranno tantissimo la sua mancanza». Hanks aveva lavorato con lui nel 2007 per La guerra di Charlie Wilson.
http://www.bestmovie.it/news/la-streep-saluta-nichols-insostituibile-pacino-gli-volevo-tanto-bene-hanks-cambiava-la-vita-delle-persone/333932/
Posta un commento