Nigel Godrich conferma: Radiohead in studio per il nuovo album

Dopo una lunghissima serie di annunci, il profluvio di progetti solisti e vari teaser più o meno impliciti disseminati qua e là, arriva finalmente la pistola fumante: i Radiohead sono effettivamente entrati in studio per dare un seguito a "The king of limbs", l'ultima prova in sala di registrazione sulla lunga distanza consegnata ai mercati dalla formazione di Oxford nel 2011. Testimone dell'avvio dei lavori non poteva essere che Nigel Godrich, produttore di fiducia della compagine capitanata da Thom Yorke, che - per mezzo del proprio account ufficiale Twitter, qualche ora fa - ha postato sul Web una foto che ritrae lo stesso frontman e il polistrumentista Jonny Greenwood al lavoro su un rack.
Ad anticipare l'ingresso in studio della band era stato sempre Greenwood, lo scorso 20 novembre, nel corso di un'intervista rilasciata alla BBC: "Quando iniziamo a registrare un disco sentiamo sempre di non sapere bene come fare, e al momento non lo sappiamo ancora", ebbe a dire il chitarrista: "Considerare le eventualità passo dopo passo è il modo che abbiamo noi per orientarci in casi come questi, perché tutte le volte che cerchiamo di replicare quello che aveva funzionato per il disco precedente puntualmente falliamo. Così ci confrontiamo per trovare diversi approcci ai lavori e provarne il più possibile". Molto diplomatica e interlocutoria fu la dichiarazione riguardo alla direzione impressa al nuovo materiale in lavorazione: "E' prematuro parlarne", spiegò lui, "Per il momento stiamo solo suonando e registrando".
Da "Hail to the thief" del 2007 i Radiohead hanno osservato un ritmo discografico piuttosto regolare, consegnando ai negozi un disco di inediti più o meno ogni quattro anni: se la tendenza dovesse rimanere la stessa - e, ovviamente, al netto di imprevisti - potrebbe essere lecito aspettarsi la pubblicazione del nono capitolo in studio del quintetto britannico a cavallo tra il 2015 e il 2016.
http://www.rockol.it/news-640232/nigel-godrich-conferma-radiohead-in-studio-per-nuovo-album
Posta un commento