Sorrento 2014 – Lo stellare listino di Disney da Cenerentola a Star Wars 7

La casa di Topolino si prepara a un 2015 a dir poco grandioso. Si inizia a marzo con l’adattamento live-action della celebre favola di Cenerentola firmata dal maestro Kenneth Branagh per poi passare nei sentieri del musical con Into the Woods, si prosegue con l’atteissimo cinecomic Avengers: Age of Ultron, il misterioso sci-fi Tomorroland e il cartoon Inside Out che segna il ritorno della geniala Pixar. Questo ed altro nella prossima stagione targata Disney per il grande schermo.
Forte di due Biglietti d’oro vinti per i primi migliori risultati al boxoffice italiano della scorsa stagione con Frozen – Il Regno di Ghiaccio e Maleficent (rispettivamente 19 e 14 milioni di euro di incasso), Disney si prepara a dominare anche lo scenario cinematografico per il 2015: «abbiamo un listino fortissimo per il prossimo anno, anzi per i prossimi 5 anni» ha dichiarato con entusiasmo Daniel Frigo, Managing Director della Major. Entusiasmo a cui ha fatto eco anche il capo della Theatrical Distribution and Marketing Stefano Bethlen: «Se il 2014 è stato un anno importante, il 2015 sarà semplicemente grandioso».
Il grandioso 2015 di casa Disney verrà inaugurato il 12 marzo con Cenerentola. Ossia la trasposizione live-action dell’intramontabile fiaba della principessa con la scarpetta di cristallo che vede alla regia un maestro del cinema come Kenneth Branagh (attore e regista noto per sue interpretazioni shakeseariane; tra le sue ultime prove dietro la macchina da presa ricordiamo Jack Ryan – L’iniziazione e Thor). Una pellicola dal cast variegato e intrigante tra giovani star e attori di fama consolidata: la protagonista è infatti Lily James (Downton Abbey), mentre Cate Blanchett interpreterà la terribile matrigna. Richard Madden (Game of Thrones) è il Principe Azzurro, Stellan Skarsgard il Gran Duca e consigliere del re, e poi troveremo  Helena Bonham Carter nel ruolo della Fata Madrina e Holliday Grainger (Grandi Speranze, Anna Karenina) e Sophie McShera (Downton Abbey) in quello delle due sorellastre Anastasia e Drisella. Del film è stato mostrato un lungo trailer in italiano che ha confermato le atmosfere magiche e patinate di una favola sognante al femminile ma adatta a tutta la famiglia. Il 2 aprile ci si addentrerà invece negli intricati sentieri boscosi del musical di Into the Woods in cui si incrociano alcuni dei personaggi delle favole più famose da Cenerentola a Rapunzel. Tratto dall’omonimo e premiato spettacolo di Broadway e diretto da Rob Marshall (un autore esperto del genere avendo già firmato le regie di Chicago e Nine), il film vanta una squadra attoriale e canterina di gran livello che comprende niente meno che Johnny Depp, Meryl Streep, Chris Pine, James Corden, Emily Blunt, Anna Kendrick, Christine Baranski. Sono stati mostrati due video che hanno permesso di (ri)vedere al meglio lo stravagante lupo col volto di Deep e la strega cattiva della Streep mentre cantava, oltre all’ambientazione fabiesca tra gigantesche piante di fagioli e castelli. Il 22 aprile sarà la volta di Avengers: Age of Ultron, il secondo episodio della saga dei Vendicatori ancora diretto dal bravissimo Joss Whedon (già dietro la macchina da presa del primo capitolo). Il cinecomic Marvel segnerà la fine della cosiddetta Fase 2 e ritrova nel cast Robert Downey, Jr., Chris Evans, Chris Hemsworth, Scarlett Johansson, Cobie Smulders, Jeremy Renner, Samuel L. Jackson, Mark Ruffalo. Inoltre James Spader interpreta il villain Ultron mentre tra le new-entry segnaliamo Aaron Taylor-Johnson come Quicksilver, Elizabeth Olsen come Scarlet Witch e Thomas Kretschmann come il Barone Strucker. Del film abbiamo visto su grande schermo la versione italiana del trailer esteso che inizia con la scena a casa di Tony Stark in cui i veri super-eroi scherzano tra loro e cercano di sollevare il martello di Thor. Sempre nell’ambito dei cinecomic Marvel si è parlato di Ant-Man, primo film della Fase 3 in arrivo a luglio, di cui è stato proiettato il primo teaser trailer già visto a Lucca. Il 22 maggio uscirà Tomorrowland: lo sci-fi ideato da Damon Lindelof (Lost, Prometheus) e diretto da Brad Bird (Gli Incredibili, Mission Impossible 4) con protagonisti due personaggi con un destino in comune, una teenager ottimista e colma di curiosità scientifica (Brittany Robertson) e un ex piccolo-genio inventore (George Clooney), pronti ad intraprendere una missione piena di pericoli per svelare i segreti di un luogo enigmatico che esiste nei loro ricordi (“Tomorrowland” appunto, come la celebre attrazione dei parchi Disney). Del misterioso e affascinante film (sono ancora pochi i dettagli noti) è stato mostrato il primo teaser trailer già apparso in rete qualche settimana fa. Il 19 agosto l’appuntamento è infine con la grande animazione che va sotto il titolo di Inside Out, ovvero il nuovo cartoon nato delle menti geniali della Pixar e diretto da Pete Docter (UP, Monsters & Co.). Un film che ci porterà niente meno che nel luogo più straordinario di sempre: la mente umana. Lì convivono diversi personaggi-emozioni (dalla Rabbia alla Gioia passando per la Tristezza, la Paura e il Disgusto) che, interagendo tra loro, influenzano i nostri comportamenti. Della divertente e intrigante pellicola abbiamo visto il trailer e anche il bel cortometraggio Lava che verrà proiettato prima della pellicola (QUI la descrizione del film breve già visto a Lucca). Bentornata Pixar! Nel 2014 non è arrivato (e non arriverà) nessun film realizzato da questa casa di produzione ma con l’adorabile Inside Out sembra che l’attesa sarà premiata. La convention Disney si è infine conclusa nel migliore dei modi, ossia con la proiezione del primissimo teaser trailer di Star Wars: Il Risveglio della Forza, e rivedere su grande schermo il video che ha spopolato in rete questo week-end è stato di un certo impatto. Non resta che attendere il 5 gennaio 2016 quando il settimo episodio della saga arriverà finalmente al cinema.
http://blog.screenweek.it/2014/12/sorrento-2014-lo-stellare-listino-di-disney-da-cenerentola-a-star-wars-7-398798.php
Posta un commento