I Radiohead annunciano un ritardo nella pubblicazione del loro prossimo disco.

Philip Selway, il batterista e fondatore del gruppo inglese Radiohead formatosi nel 1985 inizialmente con  il nome On a Friday, in un'intervista  ha ipotizzato un ritardo nella pubblicazione del prossimo disco.
"Sta venendo fuori bene, grazie! Abbiamo lavorato tutto l'autunno fino a poco prima di Natale e ora stiamo solo prendendoci un po' di tempo lontano per altri progetti. Ci torneremo a marzo e faremo una valutazione di dove siamo arrivati, se siamo stati entusiasti di ciò che abbiamo fatto finora. Non è per nulla finito tuttavia, quindi abbiamo ancora strada da fare. E' stato un periodo produttivo, tuttavia"
Incalzato dal cronista Philip Selway ha aggiunto che il disco potrebbe non essere pronto entro il 2015, rifiutando comunque di fare delle previsioni. "Non vorrei iniziare a prevedere questo genere di cose in una programmazione ipotetica dei Radiohead – continua Selway - perché poi ci si può ritrovare da soli, fra sei mesi, a pensare di non aver voluto dire questa cosa”
I Radiohead hanno all’attivo sette album in studio,  l’ultimo risalente al 2011. Proprio la loro ultima fatica discografica ha raggiunto la settima posizione nel Regno Unito e il terzo posto negli Stati Uniti d’America.
La formazione dei Radiohead è composta da Thom York, Jonny Greenwood, Ed O’Brien, Colin Greenwood e Philip Selway.
Il loro primo successo "Creep"  risale al 1992  e, anche se all’inizio non fu particolarmente apprezzato dal pubblico, dopo la pubblicazione del disco "Pablo Honey"  ebbe un successo mondiale
Nel 2009 è stato ri-arrangiato nel testo  da Vasco Rossi in una fantastica ballata dal titolo “Ad ogni costo”.
http://lavocedeltrentino.it/index.php/musica/musica-cultura-e-societa/18609-i-radiohead-annunciano-un-ritardo-nella-pubblicazione-del-loro-prossimo-disco
Posta un commento