Madonna tra nuovi leak e boicottaggi in radio: non c’è pace per Rebel Heart

Alla vigilia dal rilascio, nuove demo appaiono in rete e una polemica monta online per i passaggi radiofonici di Living For Love: così Madonna si prepara al gran ritorno
Risulta davvero difficile quantificare il numero di canzoni trapelate dal progetto Rebel Heart di Madonna dal novembre corso: stiamo parlando di un album che non è ancora ufficialmente uscito sul mercato, ma che ha già fatto il giro del mondo in versione pirata. Altri inediti stanno spuntando come funghi dall’ultimo lavoro in studio della Regina del Pop: alla vigilia del rilascio che avverrà il 9 marzo, nuovi brani di Madonna hanno fatto la loro comparsa in rete.
Si tratta di demo realizzati per l’album Rebel Heart e finiti in rete con l’ennesimo leak: nelle ultime ore iniziano a circolare su Internet altre versioni di tracce con i titoli Score, Never Let You Go, Alone With You e Trust No Bitch, che non sono inclusi nella tracklist ufficiale del disco già trapelata nella sua versione deluxe. Dopo che un hacker ha fatto irruzione negli archivi della popstar trafugando tutto il materiale inedito frutto di mesi di sessioni in studio, lo scorso anno più di 30 demo sono finite in rete senza autorizzazione. Madonna ha ottenuto la mobilitazione dell’FBI e della polizia israeliana, in un’operazione congiunta con cui è stato arrestato il presunto responsabile. Ma la fuga di materiale inedito non si è fermata con l’individuazione dell’hacker ed ecco apparire nuovi demo dai titoli inediti a poche settimane dalla pubblicazione dell’album. A causa del furto subìto, la cantante ha dovuto anticipare il rilascio del singolo Living For Love – diffuso insieme ad altri sei inediti su iTunes prima di Natale – e la pre-vendita del disco, permettendo ai fan di ascoltare le versioni in alta qualità dei brani fuoriusciti al posto delle demo.
Rebel Heart sarà nei negozi dal 9 marzo, pochi giorni dopo l’attesa partecipazione di Madonna ai Brit Awards 2015 il 25 febbraio: dopo essersi esibita per la prima volta dal vivo in Living For Love ai Grammy Awards, la signora Ciccone fa tappa a Londra per l’evento più prestigioso della stagione inglese dei premi. A proposito di Gran Bretagna, sta montando una polemica intorno all’emittente inglese BBC Radio 1, che avrebbe trasmesso il singolo Living For Love una volta sola dallo scorso dicembre. Si dice che la musica di Madonna sia stata bandita dalla programmazione, considerando la Regina del Pop irrilevante per il pubblico giovane che ascolta la radio. Naturalmente l’emittente nega ogni tentativo di boicottaggio, ma l’assenza del singolo sulla seguitissima BBC Radio 1 è diventata una questione seria per i fan della cantante, che hanno deciso di bombardare di email e messaggi sui social lo staff della radio – spesso con commenti indignati – finché non si deciderà a trasmettere il brano. La rivolta ha guadagnato una certa risonanza al punto che perfino il dj e produttore Diplo, che ha collaborato con Madonna a Rebel Heart, si è unito alla mischia.



http://www.optimaitalia.com/blog/2015/02/18/madonna-tra-nuovi-leak-e-boicottaggi-in-radio-non-ce-pace-per-rebel-heart/188474
Posta un commento