Thom Yorke, data unica a Torino per il cantante dei Radiohead

Il 6 novembre al festival "Club To Club" in scena il progetto solista del leader della band inglese
ROMA - Dopo gli U2 Torino si assicura un altro grande concerto esclusivo. L'unica data italiana di Thom Yorke sarà ospitata infatti dal festival di musica elettronica Club To Club, in programma in città dal 4 all'8 novembre. Al cantante dei Radiohead spetta il ruolo di headliner nella serata di venerdì 6 novembre, quando porterà sul palco il live del suo album solista Tomorrow's Modern Boxes, insieme al fidato produttore e collaboratore di lunga data Nigel Godrich, oltre all'artista Tarik Barri che si occuperà dei visual.
La notizia dell'unica data italiana di Yorke arriva a pochi giorni dalla diffusione su Internet delle prime immagini che ritraggono i Radiohead insieme in studio per la realizzazione del nuovo album che darà un seguito a The king of limbs, pubblicato nel 2011. Secondo il batterista Philip Selway le session di registrazione potrebbero essere completate entro l'anno. Dopo l'uscita dell'ultimo lavoro della band il cantante Yorke si è tenuto occupato pubblicando prima Amok, l'album del suo progetto Atoms For Peace con Flea dei Red Hot Chili Peppers, e poi un anno fa il suo secondo lavoro solista, Tomorrow's Modern Boxes, edito all'inizio solamente su BitTorrent per testare le potenzialità del servizio. Lo scorso marzo infine Yorke aveva pubblicato in streaming gratuito insieme a Robert Del Naja dei Massive Attack (e con l'aiuto di Jonny Greenwood, chitarrista dei Radiohead) The Uk Gold, colonna sonora dell'omonimo documentario britannico sugli scandali finanziari nel Regno Unito.
Oltre a Thom Yorke al festival Club To Club, un'istituzione tra gli appuntamenti europei di musica elettronica giunto alla sua quindicesima edizione, si esibiranno tra i tanti anche Apparat, Jeff Mills, Jamie xx, Nicolas Jaar, Four Tet, Battles e Andy Stott.
http://www.repubblica.it/spettacoli/musica/2015/09/09/news/thom_yorke_data_unica_a_torino_per_il_cantante_dei_radiohead-122525589/
Posta un commento