Tim Anderson: «Madonna si allena così»

Il personal trainer della popstar, a Milano per l'inaugurazione del nuovo centro fitness di miss Ciccone, svela le regole del suo duro e costante allenamento. Alterna pilates e yoga a sessioni di ATS cardio dance. Il suo motto non può che essere uno e uno soltanto: «Harder Is Better»
Design innovativo e dettagli assolutamente chic. Ogni cosa, ogni parete - le gigantografie stile Andy Warhol - parla di lei. E proprio lei, l'ex Material Girl, a mettere mano, volto e nome su una catena di palestre come Hard Candy Fitness, marchio unico, straordinario e riconosciuto in tutto il mondo. Un luogo dall'atmosfera street e dalle luci colorate, dove è possibile praticare ogni tipo di disciplina sportiva, dalla danza allo yoga, dal fit box alla sala pesi, oltre a lezioni di gruppo esclusive dove i members sono assistiti nell'allenamento in maniera estremamente personalizzata.
Noi abbiamo visitato la nuovissima sede di piazza Repubblica a Milano dove Hard Candy ha aperto in partnership con le avanguardistiche palestre Audace. Una location per allenarsi, ma soprattutto per socializzare grazie al ricco programma di allenamenti di gruppo. Lo staff con i personal trainer di Madonna, hanno sviluppato esclusive lezioni di fitness basato sulle sequenze create da lei stessa.
«In questa palestra - ci ha spiegato Tim Anderson Personal Trainer di Madonna - si sviluppano programmi di lezioni di gruppo, brevettati, in tre diversi campi del fitness; cardio, forza e flessibilità. Una linea esclusiva di lezioni molto influenzata dalla danza – Addicted to Sweat', – ovvero la tecnica di allenamento 'duro ma divertente' per mantenersi in forma, messa a punto dalla regina del pop in persona –, basata sul suo programma di allenamento giornaliero. Passione e spirito di sacrificio sono i suoi concetti, temi di tutte le sue palestre. Quello che si insegna qui è quello che fa Madonna”.
Ma come si allena e cosa mangia Madonna, per essere sempre così in forma? Noi lo abbiamo chiesto a Tim Anderson:
COSA BISOGNA FARE PER ESSERE MADONNA?
«E' fondamentale seguire la sua filosofia - dice Tim -, che si sintetizza in tre 'tips': never give up, non arrendersi mai; non avere nessun limite, ogni obiettivo può essere raggiunto; nulla deve essere lasciato al caso: essere Madonna è un lavoro. Il vero segreto di Madonna è l'allenamento costante».
QUANTE ORE AL GIORNO DEDICA AGLI ESERCIZI?
“Due ore al giorno, per sei giorni a settimana, senza mai fermarsi. Madonna è una macchina da guerra! Essere in forma fa parte del suo stile di vita. Lei naturalmente segue un programma personalizzato che replichiamo in tutte le sue palestre, compresa quella di Milano. Fa esercizi di yoga, pilates e cardio-dance. Dopo una prima mezz’ora di aerobica ci dedichiamo alla tonificazione con molti squat, per tonificare e rinforzare la muscolatura degli arti inferiori, e poi con una combinazione di danze coreografiche».
Quanto siano 'duri', seri e mirati a dare una scossa al corpo, i suoi esercizi di ginnastica ce ne siamo accorti (e abbiamo verificato) in una gym session di prova. Bisogna muoversi, hop hop hop! Salti e movimenti con le braccia ed esercizi coreografici. Però non basta fare ginnastica. Come dice Tim - «è importante la scelta dei cibi da variare ogni giorno, tenendo conto anche delle calorie e come vanno distribuite durante la giornata. Se tornate a casa e vi mangiate una pizza o un dolce, il discorso non vale».
Chiaro il concetto, no?
http://www.vanityfair.it/benessere/star-program/15/10/13/madonna-dieta-e-alimentazione-workout-fitness-hard-candy-fitness
Posta un commento