BJÖRK CHIAMA GLI AMBIENTALISTI A RACCOLTA PER SALVARE LA NATURA D'ISLANDA

L'artista islandese Björk ha da sempre molto a cuore la propria terra. E' proprio per questo motivo che si è fatta paladina di un'iniziativa di stampo ambientalista, esponendosi in prima persona in una battaglia contro il governo del Paese, perché vengano sospesi i piani per la costruzione di una linea elettrica, una serie di dighe e alcune centrali elettriche anche in zone in cui la natura è ancora virtualmente incontaminata.
Björk, per perorare la causa, ha condiviso online un video in cui chiama a raccolta tutti gli islandesi affinché inscenino una vibrata protesta contro il piano governativo, ma chiede aiuto a tutti gli ambientalisti, affinché promuovano un'azione globale in questo senso.
Queste le parole della cantante:
"Gli islandesi hanno una deadline. Per 11 giorni ancora possono andare online e opporsi alla realizzazione di una linea elettrica ad alta tensione. Sarà costruita attraverso l'intera isola. L'Islanda ha il patrimonio naturale incontaminato più grande di tutta l'Europa. In questo modo le cose cambierebbero. Il governo vuole costruire più di 50 dighe e centrali elettriche in questa area, a partire dal prossimo anno. Questo potrebbe portare alla distruzione della natura incontaminata islandese nel giro di pochi anni. Proponiamo di dar vita a un parco nazionale nelle nostre highland. E dei sondaggi hanno già dimostrato che la maggioranza degli islandesi sono dalla nostra parte. Chiediamo il supporto di tutto il mondo contro il nostro governo".
http://www.rockol.it/news-648745/bjork-video-per-salvare-la-natura-islandese
Posta un commento