James Franco scrive per il New York Times un articolo a difesa dei selfie

I media americani lo hanno incoronato il "re del selfie" per la sua passione social per l'autoscatto e James Franco risponde - anche alle critiche per un uso eccessivo di Instagram - dalle colonne del New York Times. L'attore americano ha firmato un articolo dal titolo "The meanings of selfie", i significati del selfie, nel quale spiega come l'autoscatto da sfoggiare sui social network sia il modo più rapido ed efficace per ottenere popolarità online. "I selfie sono degli avatar - spiega Franco - dei mini me che inviamo al mondo per dare un'idea di noi agli altri''
Posta un commento