I Coldplay contro la paura: ecco le canzoni che fanno emozionare di più

Spotify, con la collaborazione di un Professore di Psicologia Cognitiva e Neuroscienze all’Università di Groningen ha stabilito quali canzoni vi fanno provare le diverse sensazioni. Se i OneRepublic danno maggiore tristezza, Katy Perry vi metterà in movimento, mentre John Legend vi farà provare nostalgia.
Che la musica abbia un effetto importante sul nostro sviluppo e sulle nostre emozioni ci sono tanti studi a dimostrarlo (qui è spiegato perché, ad esempio, un brano come "Someone Like You" di Adele faccia piangere). Spotify, la piattaforma di streaming svedese, ha voluto testare quale fosse, però, la canzone che emozionava di più, tra alcune di quelle che aveva in catalogo. Per farlo si è avvalsa del contributo di Jacob Jolij, Professore di Psicologia Cognitiva e Neuroscienze all’Università di Groningen, e studioso, in particolare, delle interazioni tra i processi cognitivi sociali da una parte e le percezioni coscienti e inconsce dall'altra, oltre ad essere un bassista (come svela la sua bio su Twitter). Il professore, quindi, ha analizzato una serie di canzoni per individuare quelle "che suscitano una risposta emotiva più immediata, come, ad esempio, nostalgia, rabbia o felicità", come scrive l'azienda svedese in una nota.
“La musica può avere un effetto molto potente sulle nostre emozioni: può rendere felici o aiutare a superare le proprie paure, scatenando sensazioni e ormoni che hanno un effetto diretto e immediato sul nostro umore. La playlist realizzata da Spotify contiene le tracce più efficaci per passare dalla tristezza alla felicità o dalla rabbia all’ottimismo”, spiega Jolij. 
Dallo studio condotto dal docente, Spotify ha tratto una playlist da utilizzare in diversi momenti della giornata. I risultati dicono che se i OneRepublic sono quelli che fanno commuovere di più gli utenti, John Legend è quello che suscita maggiormente nostalgia. ma qual è quello che può aiutarvi a darvi una scossa? Provate ad ascoltare “Birthday” di Katy Perry, brano contenuto nell'ultimo album della cantante, "Prism", e state sicuri, dicono dalla Svezia, che vi invoglierà a muovervi, visto che la canzone  "favorisce il rilascio di dopamina", mentre se avete bisogno di positività potete mettere su "Magic" dei Coldplay, uno dei singoli tratti dal loro ultimo "Ghost Stories", che evoca "sensazioni positive".

1.    Felicità – Katy Perry, Birthday
2.    Tristezza – OneRepublic, I Need
3.    Ottimismo – American Authors, Best Day of My Life
4.    Rabbia – David Guetta, Bad
5.    Superare la paura – Coldplay, Magic
6.    Eccitazione – Avicii, Wake Me Up
7.    Nostalgia – John Legend, All of Me

"I Need" dei OneRepublic è quella che dà maggiori sensazioni di tristezza, mentre l'ottimismo è ciò che vi trasmetterà "Best Day Of My Life" degli American Authors, che già dal nome dà l'idea di dove vuole andare a parare: chiave maggiore e ritmo deciso per questo brano, che potrete ascoltare, volendo anche subito dopo "Bad" di David Guetta. Il pezzo del dj francese, infatti, è uno di quelli che vi permetteranno ad incanalare correttamente le sensazioni legate alla rabbia. C'è anche uno dei maggiori dj del momento nella playlist di Spotify: è "Wake Me Up" di Avicii a riempirvi di adrenalina e darvi una sensazione di eccitazione. La caratteristica è senza dubbio la chiave maggiore, ma il ritmo è più alto e deciso rispetto ai brani che suscitano felicità.
http://music.fanpage.it/i-coldplay-contro-la-paura-ecco-le-canzoni-che-fanno-emozionare-di-piu/
Posta un commento