Nile Rodgers: i preziosi consigli di Madonna

Il leggendario hitmaker, produttore e chitarrista americano, pioniere del disco/funk e frontman degli Chic, ha rivelato che una delle sue “regole d'oro” è ascoltare i consigli della regina del pop.
Nile Rodgers: i preziosi consigli di Madonna. “Meglio fare come dice lei”, la regina del pop. Il leggendario musicista e produttore statunitense, che nel corso di quasi 5 decenni ha lavorato con le più grandi star del mondo della musica, da Diana Ross a Pharrell Williams, da David Bowie ai Daft Punk, e da Grace Jones ai Disclosure, ha confessato di non aver mai smesso di seguire i suggerimenti della signora Ciccone, al fianco della quale, nel lontano 1984, confezionò l’album best seller “Like a Virgin”. “Quando abbiamo fatto “Like a Virgin”, ha ricordato Mr. Rodgers in un'intervista con Q Magazine, “ho pensato che dovesse essere “Material Girl” la canzone a dover guidare e rappresentare quel progetto. Madonna invece puntava tutto su “Like a Virgin”. Mi ha convinto a puntare su quel brano spiegandomi che anche il testo aveva la sua importanza visto che parlava di una ragazza che perde la verginità e che questo avrebbe sortito un grande effetto. A volte c'è una componente intellettuale all'interno di un disco che può dare un valore aggiunto a tutto il lavoro fatto”.
Il ritorno di Nile Rodgers. Dopo l’allontanamento forzato dalle scene iniziato nel 2011 per gravi problemi di salute, Nile Rodgers, oggi 62enne, è tornato a imporre il suo inconfondibile groove olrte i confini del funk nella scena musicale moderna grazie a una lunga serie di collaborazioni, in studio e dal vivo, con icone del music-biz come Prince, Pharrell e Daft Punk che per alcune nuove leve del firmamento internazionale come i giovani e infallibili Disclosure. “Credo che sia bellissimo poter aiutare gli altri musicisti”, ha detto, “Sono un sostenitore dell’importanza di restituire ai tuoi colleghi tutto l'aiuto possibile. Quando ho lavorato con i Daft Punk eravamo nello stesso studio dove abbiamo fatto il primo singolo degli Chic. Mi hanno chiesto come lavoravamo, e io ho illustrato loro le nostre tecniche. Da quell'incontro sono venute fuori “Get Lucky”, “Lose yourself to dance” e “Give life back to music”. Tutto in pochi minuti. Praticamente abbiamo fatto tre canzoni in una sola giornata”.
http://www.105.net/musicbiz/news/tipo/magazine/titolo/nile-rodgers-i-preziosi-consigli-di-madonna
Posta un commento