Lo sfogo di Madonna sui “tempi pazzi” di oggi: La Regina del Pop riconquista le classifiche

Dalla rabbia per la fuga di materiale al ritorno in vetta alle chart mondiali: Madonna commenta il turbolento rilascio di Rebel Heart
Pare che Madonna se ne sia fatta una ragione: l’icona del pop ha usato l’espressione “tempi pazzi” per giustificare ciò che le è accaduto questo mese, ovvero la diffusione in rete di 13 brani inediti, ma incompiuti, dal suo nuovo album Rebel Heart che sarà rilasciato nel marzo 2015.
In un attimo quasi l’intero disco di Madonna è diventato di dominio pubblico, spingendo la Regina del Pop a rilanciare svelando le sue carte: pochi gorni dopo il leak, Madonna ha scelto di rilasciare 6 inediti su iTunes, che hanno già scalato le classifiche di mezzo mondo.
Intercettata da Billboard per commentare la situazione, Madonna ha attribuito l’incredibile successione di eventi di queste settimane al mondo globalizzato in cui viviamo e alle controindicazioni che lo sviluppo tecnologico porta inevitabilmente con sé, come dimostra il caso di hackeraggio che ha convolto la Sony in merito al film The Interview.
Questa è l’epoca che stiamo vivendo, è pazzesco. Voglio dire, guarda ciò che sta succedendo con Sony Pictures. Questa è l’età che stiamo vivendo. Sono tempi pazzi. Internet è uno strumento molto costruttivo e utile nell’avvicinare le persone, così come è pericoloso nel ferirle: è una lama a doppio taglio.
Alla domanda circa gli standard di sicurezza intorno alle sue sessioni di registrazione, Madonna ha assicurato che c’è stato un controllo abbastanza serrato, per cui la fuga di materiale è stata una sorpresa.
Non mettiamo le cose sui server. Per tutto quello su cui lavoriamo, se lavoriamo su computer, non usiamo il WiFi, non usiamo internet, non lavoriamo in un modo tale per cui chiunque possa accedere alle informazioni.
In realtà la vicenda si è rivelata una manna dal cielo per Madonna, che ha raggiunto la posizione #1 in oltre 40 paesi in tutto il mondo con il rilascio di 6 canzoni del suo prossimo album. In quasi tutti i paesi in cui le canzoni sono state rilasciate, sono entrate nella Top 10 chart di iTunes: il singolo Living for Love, considerato l’apripista del disco, ha raggiunto il primo posto in almeno 20 paesi. “Un regalo di Natale anticipato“, l’ha definito la popstar, che l’ha resa anche uno dei trending topic più duraturi nel weekend con gli hasttag #Madonna e #RebelHeart. Tutto è bene quel che finisce… in vetta alle classifiche!
http://www.optimaitalia.com/blog/2014/12/23/lo-sfogo-di-madonna-sui-tempi-pazzi-di-oggi-la-regina-del-pop-riconquista-le-classifiche/180049
Posta un commento