Gag Bang! L'album dei Gagsters... No ma te lo sei perso???

Il Big Bang fu all’origine di tutto. Gag Bang si limita a essere l'uscita ufficiale del primo album dei Gagsters. Il duo hip-hop/dance formato dal rapper-liricista Sagi e dal producer-dj Chooby. Il nome riassume a 360° la loro personalità e ciò che vogliono trasmettere nelle canzoni. Il loro progetto nasce nell’estate del 2013, come accade ad ognuno di noi, un’occasione, una conoscenza, nella quale i due dopo aver scambiato poche parole capiscono di avere una passione in comune molto forte: la musica. Nasce così una collaborazione, che dall’idea di realizzare un semplice brano, si tramuta nel desiderio di realizzare un vero e proprio disco.
Dopo due anni di lavoro i Gagsters escono con il loro primo singolo e con il relativo video dal titolo “Voglia Zero”. Una canzone, come la maggior parte del repertorio Gag, dal senso ironico che rispecchia una parte di tutti noi, la voglia di non fare nulla in certi momenti.
A metà dicembre del 2014 esce il secondo singolo e video dal titolo "C’è Crisi". Come da titolo anche il video stesso viene realizzato con un budget molto ridotto, ancora una volta tutto visto dal lato ironico della Gag: "ridiamo per non piangere".
I Gagsters iniziano ad acquisire visibilità anche dal vivo. Seguono diverse esibizioni, a partire dalla tournè in Calabria di un mese con esibizioni e dj-set. Passando per le diverse aperture delle serate nei locali hip-hop della provincia di Brescia e di Bergamo, e ai festival musicali come ospiti a Torricelle di Brescia e alle popolari serate musicali di Salò sul lago di Garda.
Arrivando così al fatidico 9 luglio 2015, la data dell’uscità di Gag Bang. Disco contenente 9 tracce, che esce in contemporanea col singolo e 3° video clip, "Verso Alcolico". Perché loro sono un gruppo di classe e la classe non è acqua.
Scorrendo i titoli del retro della copertina del cd, troviamo un unica collaborazione con la giovane promessa Alice Olivari, la traccia si intitola “Il Mio Sogno”. Un pezzo dove i Gagsters dimostrano di saper variare e trasmettere anche contenuti e valori di un altro spessore.
Altre tracce parlano della società, dei giovani, sempre con ironia, sempre facendo notare i paradossi del mondo in cui viviamo, il caso dei titoli di “Moda” e “Generazione App”. Non mancano nemmeno i riferimenti alla scena hiphop e al mondo musicale in generale come nei titoli “Featuring Con Me Stesso” e “Hiphoppotami”.
Il tutto si chiude con un argomento che sta a cuore a tutti, proprio perché del cuore si tratta. La 9^ traccia intitolata “Minore di 3” rappresenta di fatto il simbolo che i nostri innamorati tecnologici si inviano continuamente <3 p="">
Sul loro canale youtube “Gagsters Channel” è possibile trovare tutte le tracce con i video-testi per tutte le tracce e i relativi link per scaricare i brani in formato mp3 da Soundcloud.


#staytuned #staygag
Posta un commento