Ocean – Coldplay

Un ballata acustica di grande pathos ed efficacia che ci mostra dei Coldplay in piena forma e che ci fa ben sperare per l’album
Sono già quattro i brani inediti rivelati al pubblico dai Coldplay che faranno parte del loro nuovo lavoro “Ghost stories” in uscita il prossimo 19 maggio: finora abbiamo avuto modo di ascoltare le versioni in studio di “Magic” e “Midnight”, mentre i più fortunati hanno potuto apprezzare dal vivo “Always in my head” e “Another’s arms” durante gli ultimi concerti della band inglese. Ma proprio oggi a sorpresa Chris Martin e soci hanno reso noto un quinto estratto dal nuovo album, intitolato “Ocean” ed eseguito dal vivo negli studi della BBC. Un ballata acustica di grande pathos ed efficacia che ci mostra dei Coldplay in piena forma e che ci fa ben sperare per l’album. La band si esibirà di nuovo dal vivo il prossimo 3 maggio negli studi del Saturday Night Live mentre sono state già annunciate le date del prossimo tour europeo che purtroppo non prevede discese in terra italica. Peccato, perchè stavolta i Coldplay sembrano essere davvero in palla.
http://www.concertionline.com/video-testi-canzoni/ocean-coldplay-testo-e-video/

The Giver - 60 Second Trailer - The Weinstein Company

Il principe azzurro esiste

Ci crede il 70% delle donne francesi. Il problema è che i maschi non hanno capito com'è. Lo spiega uno psichiatra mettendo a confronto lui e lei
La ricerca del principe azzurro una favoletta ormai superata? Non per il 70 per cento delle francesi, secondo Philippe Brenot, autorevole psichiatra con cattedra di sessuologia all’Università di Paris Descartes e presidente dell’Osservatorio internazionale della coppia. Nel suo Un jour, mon prince… (Les Arènes editore), appena uscito in Francia, spiega quanto invece le donne credano ancora al mito dell’eroe romantico, che arriva a salvarle sul cavallo bianco da una vita di solitudine affettiva. Ma anche quanto gli uomini siano fuori strada, rispetto ai veri desideri delle loro possibili partner.
SOLDI
Tra gli strumenti chiave per conquistare una donna, gli uomini (e il luogo comune) mettono sempre ai primi posti la ricchezza. Al contrario, spiega Brenot,  «le donne sono capaci di infiniti universi di dolcezza e di amore soprattutto verso il partner che si rivela protettivo e pieno di attenzioni».
La grande storia d’amore della ricchissima (e nobile) Charlotte Casiraghi, che ha scelto come padre di suo figlio l’attore-umorista (di medio successo) Gad Elmaleh, è un esempio emblematico di quanto sia più importante essere divertenti e capaci, per amore, di superare ostacoli che sembrano insormontabili. Agli occhi di una donna, assicura Brenot, «il coraggio è un valore molto più importante del denaro». Come Leonardo DiCaprio in Titanic, ma anche Richard Gere in Pretty Woman, l’uomo che arriva a vincere tutto, e perfino le sue convinzioni profonde, trova l’amore eterno.
BELLEZZA
«Le donne hanno sempre amato gli uomini brutti», sentenzia il presidente dell’Osservatorio internazionale della coppia. Come nel classico La Bella e la Bestia, recentemente riportato nei cinema da Vincent Cassel e Léa Seydoux, la bellezza è insomma  un particolare trascurabile nella scelta del maschio. Infatti, nella top ten delle qualità che fanno di un uomo un principe azzurro non compare nemmeno (a vantaggio di senso dell’umorismo, intelligenza, gentilezza), mentre nell’idea che si fanno gli uomini è addirittura al terzo posto.
SESSO
Il principe azzurro non deve essere necessariamente un uomo dalle prestazioni sessuali stratosferiche: anche questo è «un mito piuttosto maschile che femminile». Brenot, che ascolta i veri desideri delle donne nell’esercizio quotidiano della sua professione, mette invece l’accento sull’importanza del bacio: «Il contatto più intimo che si possa immaginare. Un solo bacio ben dato provoca più emozione di una lunga dichiarazione d’amore per il sesso femminile». Qualche modello cui ispirarsi? «Quello fra Michael Douglas e Sharon Stone in Basic Instinct e quello fra Scarlett Johansson e Jonathan Rhys-Meyers, sotto la pioggia, in Match Point».
http://www.vanityfair.it/news/societ%C3%A0/14/04/21/principe-azzurro-uomo-ideale-amore-favola#gallery=8991-1

Giorgio Moroder remixa 'Midnight' dei Coldplay: ascolta

Rilanciato in grande stile, lo scorso anno, dalla collaborazione con i Daft Punk per il fortunatissimo "Random access memories", il re Mida della disco music anni '70-'80 Giorgio Moroder è di nuovo richiestissimo sul mercato: e mentre si vocifera di suoi impegni con Lana Del Rey e David Guetta (quest'ultimo confermato da lui stesso), sul suo account (italiano) di SoundCloud è comparso in anteprima un remix da lui firmato di "Midnight", canzone inclusa nel nuovo album dei Coldplay "Ghost stories" (in uscita il 19 maggio). La canzone, informa Billboard, è anche disponibile in download su iTunes.
La versione originale di "Midnight" è stata pubblicata questo mese come secondo singolo estratto dall'album (il primo, "Magic", era stato reso disponibile a marzo). Come già annunciato, i Coldplay promuoveranno la pubblicazione di "Ghost stories" con sei "intimi" show  che prenderanno il via il 25 aprile da Colonia, e che prevedono poi tappe a New York, Los Angeles, Parigi, Tokyo e Londra.
http://www.rockol.it/news-594510/giorgio-moroder-remix-midnight-coldplay

"Nymphomaniac 2" - i primi 5 minuti del film di Lars Von Trier


Il nuovo capitolo del dittico del regista danese dedicato al sesso. Continua il racconto di Joe (Charlotte Gainsbourg) con l'episodio del suo primo orgasmo. Il film, distribuito da Good Films, sarà nelle sale il 24 aprile
http://video.repubblica.it/spettacoli-e-cultura/nymphomaniac-2-i-primi-5-minuti-del-film-di-lars-von-trier/163253/161743

Tutte le novità sul nuovo album di Madonna

E’ aumentato il numero dei collaboratori al lavoro per il nuovo album di Madonna. La cantante ha reso noti gli aggiornamenti con una foto pubblicata su Instagram. Oltre alla già annunciata Natalia Kills, sono stati scelti MoZella, Symbolyc One e Toby Gad. Quest’ultimo, nel suo curriculum, vanta i nomi di Beyonce per “If I Were A Boy” e Fergie con “Big Girls Don’t Cry” mentre MoZella ha da poco firmato con Maverick Records dopo la pubblicazione di alcuni Ep e aver scritto “Wrecking Ball” di Miley Cyrus. Infine, a Symbolyc One si deve la ballad “Best Thing I Never Had” di Beyoncé.
Poche settimana fa vi avevamo dato l’indiscrezione sul nuovo album al quale Madonna sta lavorando. Lo aveva annunciato lei stessa, rispondendo alla domanda durante l’inaugurazione di una palestra Hard Candy a Toronto. Certo, non si era lasciata andare a particolari confessioni ma aveva comunque confermato di essere concentrata sul prossimo disco dopo MDNA:
“Sì, ci sono già dei progetti in movimento. Non chiedetemi con chi, è un segreto. Top secret”
Il segreto anticipato è stato svelato circa un mese dopo con un messaggio della cantante direttamente su Instagram mentre parlava di una collaborazione con Avicii. Ebbene sì, la cantante è intenzionata a lavorare con il dj e produttore. C’era un tempo in cui Madonna anticipava le mode mentre sembra che ultimamente sia più intenzionata a seguirle (come l’esibizione insieme a Miley Cyrus che ha sorpreso diversi fan).
Tra i commenti, chi non sembra particolarmente entusiasta alla notizia e spera che possa tornare alle sonorità anni ‘80, abbandonando i remix dei suoi ultimi lavori (”I hope next tour you do more 80s classics and in their original version no more remix”). Altri, ancora, gradirebbero ascoltare nuovamente una bella ballad come nuovo singolo, oltre alla solista e classica musica dance a cui ha abituato da tempo. Ma con Madonna non si può prevedere mai nulla, vedremo...
http://www.soundsblog.it/post/257667/madonna-nuovo-album-collaborazioni

The Giver - Il mondo di Jonas - Teaser Trailer Ufficiale Italiano

AuDen - Interview chez LCI (Cinq à Sept)

Coldplay: breve tour per Ghost Stories

I Coldplay hanno annunciato un breve tour internazionale per celebrare l’uscita del loro nuovo album “Ghost Stories”, prevista per il 19 maggio.
Il tour comprenderà sei date dal 25 aprile al 1° luglio, che coinvolgerà 6 paesi, partendo dalla Germania, gli Stati Uniti, la Francia, il Giappone e infine il Regno Unito.
Il mese scorso i Coldplay hanno suonato il loro nuovo album, dal primo all’ultimo pezzo, a 800 fan, sul palco del Sony Studios di Los Angeles, il concerto è stato registrato e farà parte di un dvd extra dell’album.
“Ghost Stories” ha visto la band a lavoro per la prima volta con il produttore Paul Epworth, che ha già prodotto gran parte dell’album di enorme successo di Adele, “21″, oltre ad aver lavorato con Paul McCartney, Friendly Fires, Bruno Mars e Florence+The Machine.
Ecco tutte le date di questo esclusivo tour internazionale:

Colonia E – Werk , Germania – 25 aprile 
New York Beacon Theatre , Stati Uniti d’America – 5 maggio 
Los Angeles Royce Hall , Stati Uniti d’America – 19 maggio 
Parigi Casino de Paris , Francia – 28 maggio 
Tokyo Dome City Hall , Giappone – 12 giugno 
Londra Royal Albert Hall , Regno Unito – 1 ° luglio
http://www.musickr.it/coldplay-breve-tour-per-ghost-stories/

Nymphomaniac 2,ecco le ragioni del sesso

In sala dal 24 aprile seconda parte del film di Lars von Trier
(ANSA) - ROMA, 18 APR - Le ragioni del sesso fra uomini sempre più pericolosi, abbandoni, vendette, svolte criminali, figli veri e allieve ideali, compongono 'Nymphomaniac 2' di Lars von Trier, la seconda parte del provocatorio ritratto della ninfomane Joe (Charlotte Gainsbourg) in sala dal 24 aprile distribuito da Good Films. Nel cast Stellan Skarsgard, nel ruolo di Seligman, filosofico 'salvatore' di Joe, e fra gli altri Shia LaBeouf, Stacy Martin, Mia Goth, Uma Thurman, Willem Dafoe, Jamie Bell e Christian Slater.

James Franco insulta la stampa americana su Instagram

JAMES FRANCO E LE CRITICHE PER IL SUO SPETTACOLO TEATRALE
L’attore James Franco ha sempre più i comportamenti di una star dissipata ed anti conformista. Attivo su Twitter ed Instagram (dove ricordiamo che qualche settimana fa ha fatto delle avances ad una fan sul social network), si è scagliato contro un giornalista che non ha apprezzato il suo ultimo lavoro da attore. In teatro infatti ha debuttato pochi giorni fa Of Mice And Men ed a quanto pare sia al notorio Times che l’autorevole Variety, non hanno apprezzato la piecè teatrale.
A James Franco non sono piaciuti i commenti negativi che hanno messo in cattiva luce anche la sua compagnia, e si è scagliato nei riguardi di Ben Brantley su Instagram. Il post è stato cancellato dopo un’ora, ma il giornalista ha fatto trapelare uno screenshot sul suo profilo twitter commentando l’accaduto nel quale gli veniva dato pubblicamente ‘dell’idiota’. Sembra proprio che al buon James Franco non piaccia ricevere critiche. Un atteggiamento del poliedrico attore che nessuno si sarebbe mai aspettato, da che è lui il primo a scherzare su se stesso e prendere in giro gli altri.
Prendiamo nota di non scrivere mai critiche negative sui lavori dell’attore, o potremmo essere noi i nuovi bersagli.
http://www.filmforlife.org/2014/04/james-franco-insulta-la-stampa-americana-su-instagram/35418/

Cannes: Asia Argento a Un certain regard

Incompresa con Charlotte Gainsbourg
(ANSA) - PARIGI, 17 APR - Incompresa, il film di Asia Argento è in gara a Un certain Regard. E' stato annunciato durante la conferenza stampa del cartellone del festival di Cannes 2014. Il film è interpretato da Charlotte Gainsbourg scritto dalla stessa Argento con la bambina Giulia Salerno che interpreta la protagonista da giovane. Nel cast anche Max Gazzè e Gianmarco Tognazzi. Il film è una produzione Wildside con i francesi di Paradis.

Lanciata petizione per un concerto dei Muse nel loro 20° anniversario

E, proprio mentre ancora riverbera la recente notizia della prossima entrata in studio dei Muse, con Dom Howard che ha parlato di inizio delle attività già per il mese prossimo, giunge un'altra notizia sul trio britannico: è stata lanciata una petizione per far tenere ai Muse un
concerto speciale in occasione del ventesimo anniversario della loro fondazione. Stavolta però niente stadi o arene. Si chiede infatti a Matt Bellamy e soci di tenere un piccolo concerto o presso il loro paese, Teignmouth, o a Londra. Al momento dell'ultimo controllo di Rockol la
petizione (lanciata dalla fan Karen Green di Brighton) era giunta a 750 sottoscrittori.
http://www.rockol.it/news-593593/petizione-concerto-muse-anniversario

James Franco, Mila Kunis, Olivia Wilde, Adrien Brody e Liam Neeson: il trailer di Third Person.

Il nuovo film di Paul Haggis, che punta su dramma e romanticismo
Era da diverso tempo che non usciva un film di Paul Haggis, regista del film premio Oscar Crash e di Nella valle di Elah. Ecco qui un trailer con sottotitoli giapponesi di Third Person, il suo nuovo film dal cast all-star. Infatti i protagonisti di questo drama intriso di romance sono James Franco, Mila Kunis, Olivia Wilde, Adrien Brody, Liam Neeson e Moran Atìas. Il film è stato girato a New York, Roma, Parigi e si basa sull’assunto che tutti siamo connessi, sebbene apparentemente tutti separati, una sorta di Crash con meno razzismo e violenza e più romance.
http://www.bestmovie.it/news/james-franco-mila-kunis-olivia-wilde-adrien-brody-e-liam-neeson-il-trailer-di-third-person-video/289449/

Muse subito in studio per il nuovo album

Verso la fine dello scorso anno i Muse erano sembrati leggermente ondivaghi nei confronti dell'approccio al loro prossimo album. "L'industria musicale si evolve in modo talmente rapido che è difficile fare previsioni: non credo saremo pronti per la pubblicazione
prima dell'inizio del 2015", aveva detto in novembre Matt Bellamy. Il frontman del trio britannico, sentito poi in dicembre, pur con qualche (giustificato, vista la distanza temporale) tentennamento, aveva specificato: "Il disco nuovo lo potremmo pubblicare nel 2015. E Natale 2014 potrebbe essere la data di pubblicazione del primo singolo". Tutto sbagliato, tutto da rifare? Forse solo parzialmente, visto che i paletti rimangono più o meno quelli; certo che, a sentire Dom Howard, pare proprio che i tempi abbiano subìto una certa accelerazione. Sentito da KROQ al festival Coachella durante lo scorso fine settimana, il batterista della band infatti ha detto: "Inizieremo quest'anno. Il Coachella costituisce i nostri ultimi due concerti, poi l'album attuale abbiamo finito di portarlo in tour. Sarebbe una gran bella cosa se riuscissimo a pubblicare qualcosa già quest'anno, altrimenti di sicuro sarà per l'anno prossimo". L'NME aggiunge che il gruppo entrerà in studio già nel prossimo maggio. Dominic, 36 anni, nato a Stockport nella cintura metropolitana di Manchester, ha aggiunto che i Muse hanno proposto una cover di "Lithium" dei Nirvana al Coachella in quanto il gruppo che fu di Kurt Cobain "su di noi esercitò una grandissima influenza".
http://www.rockol.it/news-592911/muse-studio-nuovo-album#

Paolo Nutini - Scream (Funk My Life Up)

Otto libri che hanno cambiato la vita a Madonna

Un paio di giorni fa, Madonna ha postato su Instagram una sua foto che la ritrae con un libro in mano, la popstar, quindi, ha chiesto ai suoi fan di leggere un libro per il weekend e ha poi segnalato una serie di libri che le hanno cambiato la vita. Molti sono i commenti alla foto, tantissimi esprimono l’ammirazione per la popstar e pochi indicano i libri che hanno letto o stanno leggendo. Invitare alla lettura è un compito arduo anche per Madonna. Ma ecco gli otto i titoli proposti dalla superstar:

Guerra e pace di Lev Tolstoj

Il buio oltre la siepe di Harper Lee

Il giovane Holden di J.D. Salinger

Il cuore è un cacciatore solitario di Carson McCullers

Per chi suona la campana di Ernest Hemingway

Mentre morivo di William Faulkner

La stanza di Giovanni di James Baldwin

La campana di vetro, l’unico romanzo di Sylvia Plath

Lily Allen dedica il nuovo album 'Sheezus' a Amy Winehouse

In un'intervista rilasciata ad un popolare tabloid britannico, Lily Allen ha dichiarato di voler dedicare il suo nuovo album in studio, che dovrebbe raggiungere il mercato nei prossimi mesi (a circa cinque anni di distanza dalla pubblicazione del precedente "It's not me, it's you"), a Amy Winehouse. Nell'intervista, la cantante londinese ha svelato che il suo quarto album in studio è, in parte, un omaggio all'artista scomparsa nell'estate del 2011: "Quando l'ho conosciuta, tutti gli occhi erano puntati su di lei, che con il suo album 'Back to black' aveva venduto già milioni di copie. Fuori dal suo appartamento c'erano sempre tantissime persone, ventiquattro ore su ventiquattro. La vedevo un po' come una prigioniera e sono convinta di non aver conosciuto la vera Amy, ma solo una parte della sua persona".
Preceduto dai singoli apripista "Hard out here", "Somewhere only we know" ed "Air balloon", il nuovo album in studio di Lily Allen si intitolerà "Sheezus": "E' un piccolo accenno a Kanye West e al suo ultimo lavoro intitolato 'Yeezus'", ha svelato qualche settimana fa la cantante in merito al titolo del disco.
http://www.rockol.it/news-592433/lily-allen-dedica-nuovo-album-sheezus-amy-winehouse

THE GIVER - Official "What Lies Beyond" Featurette #1 (2014) Jeff Bridges, Meryl Streep