INDEPENDENCE DAY 2 CHIAMA CHARLOTTE GAINSBOURG

L'attrice di Nymphomaniac sul punto di firmare per un importante ruolo nel sequel di Emmerich
Dopo aver passato gli ultimi anni a parlare di un possibile e atteso sequel del kolossal di Roland Emmerich, Independence Day, e della possibilità che questo fosse composto da una o due parti, a seconda della presenza o meno dell'eroe di allora, Will Smith, abbiamo passato gli ultimi mesi a parlare del protagonista che avrebbe dovuto colmare quel vuoto, finendo con l'avere la definitiva conferma che la scelta si era posata sul Jessie Usher di Survivor's Remorse (che interpreterebbe il figlio del Capitano Steven Hiller).
Oggi, finalmente, sembra si possa aggiornare l'agenda e aggiungere a quel nome - e a quello di Liam Hemsworth, fortemente voluto dal regista per il ruolo del genero del Presidente Whitmore - quello di Charlotte Gainsbourg, attualmente in predicato di vestire i panni della protagonista femminile della nuova epopea di Independence Day 2 (o Forever, che dir si voglia). L'attrice francese, ammirata recentemente nel Nymphomaniac di Lars Von Trier, starebbe infatti per siglare un contratto con la Dreamworks secondo quanto riportato da The Hollywood Reporter.
Attendiamo quindi, con la sua, anche la conferma della presenza di Bill Pullman, altro ritorno annunciato che andrebbe ad affiancarsi a quello di Jeff Goldblum (nei panni di David Levinson). Un valore aggiunto crescente per il film che dovrebbe iniziare la propria produzione effettiva nel prossimo maggio sulla base di una sceneggiatura firmata da Carter Blanchard, dopo che le precedenti versioni dello stesso Emmerich e Dean Devlin, e poi di James Vanderbilt, non sembravano essere quelle giuste.
L'uscita del film è già prevista per il 24 giugno 2016, a venti anni da quella del film originario.
http://www.film.it/news/film/dettaglio/art/independence-day-2-chiama-charlotte-gainsbourg-42408/
Posta un commento