‘Partisan’ con Vincent Cassel

Il film ‘Partisan’ opera prima del regista australiano Ariel Kleiman ha come protagonista Vincent Cassel che si immerge in un claustrofobico ambito sociale che nasconde pericoli e violenza.
Cassel è Gregory, leader carismatico di un clan di donne e bambini maltrattati. E’ il loro protettore e mèntore. Tra il giardinaggio e giochi, insegna ai bambini anche come uccidere, inviandoli in missione di assassinio nel mondo esterno. I problemi scoppiano quando Alessandro, il figlio adottivo prediletto, mette in discussione la sua autorità.
Allegoria di un rito di passaggio o del fascismo
‘Partisan’ immerge lo spettatore in un mondo governato da un codice morale deformato.
Col suo penetrante sguardo felino l’esordiente Jeremy Chabriel offre una notevole prestazione davanti al ruolo dominante di Cassel.
Ecco quindi un’accattivante opera prima di un regista che con ‘Partisan’ non vi lascerà indifferenti.

http://variety.com/2015/film/reviews/sundance-film-review-partisan-1201414675/

http://www.hollywoodreporter.com/review/vincent-cassel-partisan-sundance-review-768193

http://www.jta.org/2015/01/27/arts-entertainment/ariel-kleiman-back-at-sundance-with-feature-debut-a-dark-drama

http://www.ioncinema.com/reviews/partisan-2015-sundance-film-festival-review
Posta un commento